SAN CARLO, 31/agosto2013

Cari soci ed amici,
da meno di una settimana è finita la festa patronale e vorrei esprimervi alcune mie considerazioni.

Il tempo meteorologico non ci è stato favorevole e purtroppo ha condizionato le serate sia gastronomiche che danzanti, mentre fortunatamente i pomeriggi, non sono stati troppo influenzati dalla pioggia.
Fatta questa valutazione posso affermare che complessivamente la festa è stata un successo e in particolar modo sono soddisfatto dell’impegno che molti hanno profuso in questi giorni e soprattutto del lavoro oscuro di preparazione ed organizzazione che richiede molto tempo.
Rispetto agli anni precedenti sia nell’allestimento che nello smontaggio dello stand gastronomico
c’è stato un maggior aiuto e quindi un peso minore per tutti e colgo  quest’ occasione per ringraziare chi si è attivato ed ha offerto il proprio contributo.
Allo stesso modo devo rendere merito a coloro che si sono spesi  nell’organizzare i pomeriggi  sportivi, artistici e di svago essendo consapevole della quantità di lavoro necessaria per una buona riuscita di queste manifestazioni.
Un altro impegno che la maggior parte delle persone non conosce, ma che è importantissimo e spesso generatore di tensione è la soluzione dei numerosi e svariati problemi che si presentano prima, durante e dopo ogni manifestazione  come  la nostra: grazie a tutti quelli che li affrontano senza criticare e fanno del loro meglio per risolverli.
Un ringraziamento a tutte le associazioni che hanno contribuito alla riuscita della festa in particolar modo agli amici della Frassati.
Vorrei manifestare la mia gratitudine all’Amministrazione Comunale, a Don Paolo, ai Vigili e alla Protezione civile per la disponibilità e collaborazione.
Un particolare e caloroso grazie a tutti i volontari che si sono avvicendati nello stand gastronomico; alcuni di loro si sono impegnati tutte le sere fino ad ora tarda! 
“A tutti voi cuochi addetti alla griglia, vivandieri, camerieri, bravi!”
E’ stata veramente una grande soddisfazione vedere ragazzi che invece di contestare si sono impegnati spalla a spalla con i veterani.
Un riconoscimento è dovuto alla generosità degli sponsor che hanno creduto in questa festa.
Se ho dimenticato qualcuno, mi scuso e comunque ringrazio per la disponibilità.

La mia domanda è questa: Ci sono stati alcuni errori? Penso di sì, ma rispondo con il detto Chi non fa non sbaglia e noi abbiamo fatto molto quindi chiedo comprensione ed indulgenza e magari consigli costruttivi per aiutarci nelle prossime occasioni ad essere ancora migliori.

Arrivederci alle prossime manifestazioni.
     Sergio Droetto
Presidente Pro Loco
San Carlo Canavese